Biography

Nata a Napoli nel 1989.

Dopo la laurea in arti visive, musica e spettacolo e un master triennale di fotografia a Roma, Valeria apprende tutte le basi e le competenze per lavorare come free-lance nel mondo fotografico italiano. In particolar modo la sua attività si divide tra le due città a lei care: Napoli e Roma. La formazione versatile e le prime esperienze con fotografi e studi diversi hanno reso Valeria una professionista eclettica in vari ambiti commerciali: dai servizi per aziende a servizi per eventi di vario tipo (vernissage, aperitivi, eventi privati per aziende, eventi enogastronomici), fino a servizi di interni per alberghi e ristoranti abbinati a immagini eleganti di food e dettagli.

In ambito commerciale e pubblicitario collabora con varie agenzie di comunicazione: Kidea, Napoli; Media & Business, Roma; Around Gallery, Milano. Lavora dal 2017 con lo spazio espositivo Magazzini Fotografici, Napoli, in qualità di coordinatrice e fotografa. Il suo linguaggio spontaneo, che riesce a trovare spazio nei suoi lavori commissionati, si riconferma e si percepisce in maniera ancora più autoriale e intima nei suoi progetti personali. I suoi recenti lavori ruotano attorno al ricordo e alla memoria perduta
e ritrovata, temi che l’autrice affronta con approccio intimistico.

Attualmente è una degli otto partecipanti alla terza edizione del Laboratorio irregolare ideato e condotto da Antonio Biasiucci.